LODI Il Gigante piange Sara: era sempre sorridente al banco dei salumi

LODI Il Gigante piange Sara: era sempre sorridente al banco dei salumi

La 44enne è stata stroncata da una lunga malattia

Una lunga malattia l’ha strappata alla vita a soli 44 anni. In molti tra amici, familiari e colleghi di lavoro parteciperanno questa mattina alle 9 al funerale di Sara D’Autilia, la 44enne residente in via Lodino deceduta giovedì a seguito della malattia che l’aveva colpita. Sempre sorridente e solare, da anni lavorava al Gigante a San Grato nel reparto affettati e latticini. Un punto di riferimento per molti colleghi, divenuti poi amici di “Saretta” come la chiamavano in tanti e come la ricordavano anche ieri.

Sgomenti, in un giornata di lavoro che non poteva essere di certo come le altre, in tanti hanno voluto rimanerle vicino anche in queste settimane in cui non era andata a lavoro per via della malattia. Poi però nel tardo pomeriggio di giovedì la doccia fredda, la tragica notizia della sua scomparsa ha iniziato a circolare, gettando nello sconforto e nella disperazione chi aveva potuto apprezzarne la solarità e la grande simpatia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA