LODI Fuga di gas in via Biancardi
Vigili del fuoco

LODI Fuga di gas in via Biancardi

L’allarme è scattato sabato pomeriggio

Si sono protratti per diverse ore nel pomeriggio di sabato i lavori utili alla messa in sicurezza di via Biancardi a seguito di una perdita di gas. In pieno centro città l’allarme è scattato intorno alle 16.15, quando passanti e residenti non hanno potuto non notare il forte odore di gas presente nell’aria. Subito sono quindi stati allertati i vigili del fuoco, giunti nel giro di pochi minuti sul posto con squadre del Comando cittadino. Appurato che il forte odore era dato da una perdita presente sulla pubblica via, sono quindi stati contattati anche i tecnici specializzati. In via Biancardi si sono portati anche gli agenti della Polizia di Stato per permettere in tutta sicurezza lo svolgimento dei lavori. Le opere di riparazione della perdita sono proseguite dalle 17 sino a dopo le 19, con i tecnici dell’azienda incaricata che hanno poi riparato il danno, occorso non molto lontano dall’intersezione con viale Trento e Trieste, ripristinando le condizioni di massima sicurezza nella prima serata. Un intervento simile si era reso necessario, sempre in centro città, il 1 gennaio, questa volta in via Solferino. Anche qui il tratto interessato era stato chiuso e una ditta specializzata incaricata di risolvere il problema.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola lunedì 25 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA