LODI È ancora rotto l’ascensore del cimitero di San Bernardo
L’ascensore al cimitero

LODI È ancora rotto l’ascensore del cimitero di San Bernardo

Si tratta del terzo guasto in pochi mesi

Le prime segnalazioni erano arrivate a ridosso della festività dei defunti e sono tornate di attualità oggi. Ascensore di nuovo fuori servizio al cimitero di San Bernardo, con gli utenti di nuovo costretti a ricorrere ai percorsi alternativi, e alle scale, di fronte al pulsante che non dà segni di vita e alle porte che non si aprono. Il terzo guasto in pochi mesi all’impianto che permette ai visitatori di raggiungere il piano ammezzato. Due rampe in tutto di scale, che però possono costituire un ostacolo non solo per chi si sposta con difficoltà. L’ascensore era rimasto fermo per un guasto a ridosso delle festività dei defunti, poi riparato, ma si era fermato di nuovo per un secondo guasto una decina di giorni fa, anche in questo caso risolto. Negli ultimi giorni, spiegano da palazzo Broletto, è emerso un nuovo problema, che ha generato un ulteriore stop all’impianto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA