LODI Due milioni di euro per sistemare cinque scuole
La scuola Barzaghi

LODI Due milioni di euro per sistemare cinque scuole

Lavori estivi del Comune all’asilo, alle elementari e alle medie

Terminato l’anno scolastico, l’amministrazione darà il via a una serie di interventi nei plessi cittadini con l’obiettivo di raggiungere il massimo di sicurezza ed efficienza energetica.

«In cinque anni abbiamo ottenuto oltre 2,3 milioni di euro di finanziamenti, partecipando a bandi con progetti che sono stati premiati dal governo e da Regione. Altri 9 progetti sono candidati per un valore di 19 milioni di euro con cui vogliamo assicurare alle nostre scuole importanti interventi di messa in sicurezza che il Comune con le proprie sole forze non sarebbe in grado di realizzare» illustra il sindaco Sara Casanova.

Gli interventi di manutenzione ed efficientamento interesseranno cinque istituti di Lodi e comporteranno un investimento di oltre due milioni di euro.

Scuola dell’infanzia e primaria Cabrini

-Adeguamento alla normativa di prevenzione incendi degli impianti elettrici e speciali per un quadro economico complessivo di 686.000 euro di cui 70.000 euro di cofinanziamento ministeriale

-Riqualificazione dei servizi igienici per un importo di 45.940 euro.

Scuola secondaria di primo grado Cazzulani

-Secondo lotto degli interventi di miglioramento sismico e adeguamento alla normativa antincendio che complessivamente raggiungono un valore di 1.530.000 euro di cui 1.200.000 euro di cofinanziamento ministeriale.

-Rimozione della pavimentazione vinilica del terzo piano della scuola, con presenza di fibre di amianto, per un importo di 115.000 euro di cui 92.998 euro di cofinanziamento regionale.

Scuola primaria Barzaghi

Adeguamento alla normativa di prevenzione incendi per un quadro economico complessivo di 170.000 euro di cui 70.000 euro da fonte ministeriale.

Scuola primaria De Amicis

Efficientamento energetico mediante la sostituzione di infissi esterni finanziati, con contributo ministeriale del valore di 130.000 euro.

Scuola secondaria di primo grado Spezzaferri

Efficientamento energetico mediante la sostituzione di infissi esterni al primo piano e presso la palestra, per un quadro economico complessivo di 140.000 euro di cui 130.000 euro di cofinanziamento ministeriale.

Leggi l’approfondimento sul «Cittadino» di giovedì 20 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA