LODI Con il biglietto del cinema lo sconto per fare una gita
L’iniziativa parte questo weekend al cinema Fanfulla con il film su Ligabue

LODI Con il biglietto del cinema lo sconto per fare una gita

La collaborazione fra Fanfulla e Ravenala per un’escursione nei luoghi del film su Ligabue

I viaggi e le uscite al cinema sono probabilmente tra le esperienze di cui abbiamo sentito maggiormente la mancanza durante i vari periodi di chiusura dovuti all’emergenza sanitaria. Grazie alla collaborazione tra il cinema Fanfulla di Lodi e l’agenzia di viaggi Ravenala ora i lodigiani potranno abbinare un film al cinema a una gita nei luoghi legati a quella pellicola. Si inizia questo weekend con “Volevo nascondermi”, dedicato alla vita del pittore Antonio Ligabue, pluripremiato agli ultimi David di Donatello e con Elio Germano nel ruolo del protagonista, interpretazione che gli è valsa l’Orso d’Argento al Festival di Berlino 2020: chi assisterà alle proiezioni al cinema (stasera alle 20.45, domani alle 17.30 e alle 20.45 e domenica alle 15.15, 18 e 20.45) potrà anche iscriversi alla gita organizzata da Ravenala per il 20 giugno; il costo totale, comprensivo del biglietto, è di 75 euro, e l’escursione prevede partenza in pullman da Lodi, Bagnolo Cremasco e Paullo, pranzo a Gualtieri, tra i luoghi che ospitarono e ispirarono l’artista, e la visita alla mostra del pittore a palazzo Tarasconi a Parma, il tutto assieme a un accompagnatore di Ravenala.

Ci sono due modi per acquistare i biglietti: «Si può andare direttamente al cinema, dove saranno presenti anche i nostri operatori, per acquistare il biglietto, il cui prezzo verrà decurtato dal costo totale della gita in agenzia, oppure venire da noi e pagare direttamente i 75 euro: a quel punto, al cinema pagherò il biglietto per loro – spiega Angela Buscarino di Ravenala –: ci è sembrata una bella iniziativa che prevede una collaborazione tra due settori che hanno subito chiusure importanti. Naturalmente, è possibile iscriversi alla gita anche senza vedere il film. Notiamo che c’è molta voglia di partenza, al punto che noi abbiamo profitti migliori rispetto all’aprile 2019».


© RIPRODUZIONE RISERVATA