LODI Banca Centropadana chiede i danni al vecchio consiglio di amministrazione
L’assemblea del 2019

LODI Banca Centropadana chiede i danni al vecchio consiglio di amministrazione

Azione di responsabilità in calendario nell’assemblea del 30 aprile

Nonostante le sollecitazioni di Bankitalia, gli amministratori di Centropadana non posero sufficiente attenzione e controllo alla gestione dell’istituto impedendo così l’efficientamento del risultato. Con questa motivazione l’attuale Cda porta all’esame dei soci il prossimo 30 aprile l’azione di richiesta dei danni nei confronti degli amministratori e dei sindaci che guidarono la banca tra il 2015 e il 2019.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola giovedì 15 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA