Lodi, anziano colpito dalla West Nile
Zanzare catturate per il monitoraggio della West Nile

Lodi, anziano colpito dalla West Nile

La persona è stata coinvolta da una forma neuroinvasiva della febbre del Nilo trasmessa dalle zanzare

Febbre del Nilo, un caso grave in un anziano lodigiano. La persona, che ha tra i 65 e i 74 anni, è stata colpita da una forma neuroinvasiva di West Nile, la malattia che si trasmette attraverso la puntura delle zanzare.

Da giugno ad oggi, in Italia, sono 55 i casi di malattia neuroinvasiva da West Nile. A dirlo l’ultimo bollettino nazionale di monitoraggio, datato 3 agosto.

Altri due i casi, in provincia di Lodi, da giugno ad oggi, ma meno seri.

L’articolo intero sul «CIttadino» in edicola sabato 6 e domenica 7 agosto 2022.


© RIPRODUZIONE RISERVATA