LODI Anziani, richieste d’aiuto ai livelli del marzo 2020
Il pulmino comunale dei vaccini

LODI Anziani, richieste d’aiuto ai livelli del marzo 2020

In crescita le domande di assistenza al centro “Age Bassi” di via Gorini

Le richieste di assistenza degli anziani raggiungono i livelli dei mesi più difficili della pandemia Covid. È quanto emerge dai dati diffusi ieri dal Broletto sui numeri al centro “Age Bassi” di via Gorini.

Solo nell’ottobre scorso sono stati 139 i contatti telefonici con gli utenti e 119 le iniziative di aiuto promosse per il ritiro e la consegna di ricette mediche, farmaci, biancheria di pazienti ospedalizzati e esiti di esami di laboratorio, per le spese a domicilio, per il trasporto degli utenti agli ambulatori, in ospedale e ai punti vaccinali, per il pagamento di bollette e per la gestione di documenti postali e bancari. Le richieste sono gradualmente aumentate nel corso dei mesi, arrivando a coincidere con quelle registrate a febbraio 2021 e addirittura a superare quelle di marzo 2020 (117 servizi effettuati), quando la città si trovava in pieno lockdown. Nell’ultimo mese sono soprattutto in crescita le richieste di trasporto all’hub per i vaccini di San Grato. «In questi giorni stiamo garantendo un numero crescente di servizi per il supporto alle persone anziane, fragili e sole, paragonabile a quello dei mesi più critici dell’emergenza sanitaria - interviene il sindaco Sara Casanova, che ha presentato un aggiornamento sull’attività che il centro Age Bassi sta conducendo per l’assistenza ai residenti anziani -. Gli operatori del centro gestiscono le richieste con sensibilità e competenza, cercando di trovare soluzioni adatte ai bisogni degli utenti. A volte si tratta di semplici telefonate per informazioni, ma più frequentemente le situazioni sono complesse e richiedono una risposta rapida e mirata». Il primo cittadino ha poi aggiunto: «I dati ci spingono a mantenere alta l’attenzione sulle difficoltà dei nostri anziani, in parte ancora determinate dall’emergenza sanitaria».n 
M. B.


© RIPRODUZIONE RISERVATA