Lodi, almeno mille bambiniceramisti per un giorno

La produzione di ceramica di Angelo Pisati è ormai una mosca bianca nel panorama delle imprese italiane, dominato dalle catene di montaggio e strappato dalle mani degli artigiani. Anche per questo i mille bambini che si sono radunati sabato presso il ceramificio hanno dato una speranza a uno dei settori più apprezzati della tradizione lodigiana.

Si trattava della conclusione dell’evento «Ceramisti si cresce», organizzato dalla Ceramica Artistica Lodigiana Vecchia Lodi in collaborazione con le istituzioni locali e con il sostegno economico dei numerosi sponsor, da chi ha donato le magliette a chi ha offerto premi e rinfresco.

Dopo quattro mesi di corsi, i bambini di sedici scuole elementari hanno potuto ritrovarsi per ricevere dei piccoli riconoscimenti, ma soprattutto per vedere i propri manufatti finalmente esposti.

Ogni classe infatti ha realizzato piccole opere d’arte, decorando piatti e ciotole con i temi più disparati. Molti hanno omaggiato l’Italia, nell’anno del 150°, disegnando la penisola o la bandiera sui piatti che poi appenderanno in classe. La maggior parte dei bambini, però, ha realizzato i 1600 pezzi esposti esprimendo la propria creatività nel modo più libero possibile.

L’entusiasmo dei bambini ha coinvolto tutti i presenti: anche il prefetto peg Strano materia, il presidente della camera di commercio Alessandro Zucchetti, Andrea Ferrari assessore di Lodi, Mauro Sangalli dell’Unione Artigiani, Luigi Schiavini della Pro Loco e Stracchi della BCC Centropadana, tutti presenti alle premiazioni con tanto di maglietta «Ceramisti si Cresce».

«Non è solo un modo per divertirsi - ha spiegato l’assessore Andrea Ferrari -, ma anche per tener viva l’importanza del lavoro manuale in un mondo dominato dai computer».

«Prendendo in mano una tradizione che rischia di perdersi, state costruendo il vostro e il nostro futuro» ha commentato il prefetto Peg Strano Materia.

Il monito per tutti è stato quello di non dimenticare, una volta cresciuti, che un’opera d’arte, prima di essere esposta in una mostra, nasce in un laboratorio dalla passione e dalle mani di un artigiano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA