Lite fra automobilisti sulla 235: un 34enne inseguito e colpito al volto

Lite fra automobilisti sulla 235:

un 34enne inseguito e colpito al volto

A Crespiatica sulla provinciale sono intervenuti anche i carabinieri

La lite fra automobilisti, per motivi sembra di viabilità, finisce con un inseguimento sulla provinciale 235, un 34enne colpito al volto e un’altra persona sparita nel nulla. È successo giovedì mattina fra Crema e Crespiatica, dove sono intervenuti i carabinieri di Lodi e i sanitari del 118. L’uomo è stato portato in ospedale per le cure (non era grave), mentre i carabinieri hanno avviato gli accertamenti per chiarire l’accaduto e capire chi fosse l’altra persona che si è allontanata prima del loro arrivo. Il 34enne purtroppo non ha saputo dare molte indicazioni che potessero permettere di rintracciarlo.

Tutto avrebbe avuto inizio nel territorio di Crema. I due automobilisti sembra abbiano avuto uno screzio per motivi legati alla viabilità, ma mentre uno ha proseguito per la sua strada, in direzione Lodi, pensando che la vicenda si fosse risolta, l’altro si è messo al suo inseguimento, rischiando anche di provocare un incidente. Poi si sono fermati, a lato della 235, e nella discussione il 34enne, di Crema, è stato colpito al volto. Un attimo dopo l’altro automobilista è tornato in auto e si è allontanato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA