L’Italia sale a 21.273 nuovi contagi, la Lombardia a 5.762, nel Lodigiano 98, nel Milanese 2.589, di cui metà nella metropoli

L’Italia sale a 21.273 nuovi contagi, la Lombardia a 5.762, nel Lodigiano 98, nel Milanese 2.589, di cui metà nella metropoli

I tamponi sono stati 161.880, il tasso di positività nel test sale al 13%

Nuovo record storico del numero di persone contagiate dal covid 19 diagnosticate in Italia, superata di slancio nelle ultime 24 ore l’ennesima soglia psicologica, quota 20mila, con un totale delle positività nel Bel Paese di 21.273. Con 161.880 tamponi, a fronte dei picchi di oltre 170mila di alcuni dei giorni scorsi, a preoccupare è l’incremento della percentuale dei positivi tra le persone sottoposte al test, balzata al 13 per cento. Record anche per la Lombardia, con 5.762 positivi per 35.285 tamponi (percentuale ancora più alta, il 16,32% dei test ha individuato un malato). Oltre i duemila contagi il Piemonte, oltre i mille Emilia Romagna, Veneto, Campania, Lazio e Toscana.

Riguardo al Lodigiano, i dati sono sempre alti, con 98 positivi in più in tutta la provincia, oltre quota mille anche la città di Milano, con oltre milleduecento casi anche in provincia. Impressionante il dato di Varese, con 907 positivi in più in 24 ore. In Lombardia i tamponi effettuati sono stati 35.285, dei 5.762 nuovi positivi sono 169 ’debolmente positivi’ e 27 sono emersi a seguito di test sierologico. I guariti/dimessi sono 439 in più, portando il totale da inizio pandemia in regione a 89.145. Altri 25 i morti, 173 i ricoverati non gravi, altri 18 nelle terapie intensive.

I nuovi casi per provincia:Milano: 2.589, di cui 1.217 a Milano città; Bergamo: 182; Brescia: 46; Como: 398; Cremona: 80; Lecco: 96; Lodi: 98; Mantova: 44; Monza e Brianza: 588; Pavia: 254; Sondrio: 11; Varese: 907.


© RIPRODUZIONE RISERVATA