L’impegno della Diocesi di Lodi con il Fondo di solidarietà

L’impegno della Diocesi di Lodi con il Fondo di solidarietà

Sono 235 le famiglie in difficoltà che al 16 maggio hanno presentato la richiesta di aiuto

Continua l’impegno della diocesi di Lodi al fianco delle famiglie in difficoltà lavorativa ed economica. Ecco gli ultimi dati disponibili dal Fondo diocesano di solidarietà per le famiglie (situazione movimenti del Fondo aggiornati al 16 maggio 2022).

La situazione delle domande

Sono 235 le domande arrivate ad oggi al “nuovo” Fondo di solidarietà della diocesi fortemente voluto dal vescovo Maurizio per sostenere le famiglie in difficoltà, in particolare quelle colpite dalla crisi generata dall’emergenza coronavirus.Le richieste sono arrivate da tutti i vicariati della diocesi, segno evidente che – purtroppo - le conseguenze della pandemia si stanno facendo sentire sull’intero territorio lodigiano. Nelle ultime valutazioni del Fondo di solidarietà del 16 maggio sono state esaminate 7 domande. Di queste ne sono state approvate 6 con un’assegnazione complessiva di €. 6.200,00. È superfluo ricordare che dietro ai numeri ci sono volti, persone, famiglie intere, duramente provate dalla situazione attuale.

Le nuove domande possono essere presentate/inviate dai parroci alla Segreteria del Fondo di solidarietà (presso la Caritas Lodigiana, in via Cavour 31) in maniera continuativa. E-Mail: [email protected]

Come donare

Chi volesse contribuire con una donazione può farlo prendendo appuntamento negli uffici della Caritas (tel. 0371 948130); online, attraverso le indicazioni sul sito Internet di Caritas lodigiana; oppure mediante bonifico bancario con causale “Fondo di solidarietà per le famiglie, diocesi di Lodi”. : In quest’ultimo caso, ecco i conti correnti intestati a: Diocesi di Lodi, presso Banca Popolare di Lodi, IT 09 P 05034 20301 000000183752 oppure presso Bcc Centropadana, IT 14 M 08324 20301 000000190152, oppure ancora presso Crédit Agricole, Iban IT29G06230203 0100003063 0313; Fondazione comunitaria della Provincia di Lodi, presso Banco Bpm, IT 28 F 05034 20302 000000158584.


© RIPRODUZIONE RISERVATA