Lieve frenata nei vaccini, rallentano anche i contagi

Lieve frenata nei vaccini, rallentano anche i contagi

Solo due casi certificati lunedì dall’Asst nel Lodigiano, 19 nel fine settimana nei comuni del Sudmilano

Solo un lieve rallentamento nel fine settimana per le somministrazioni nei centri vaccinali del Lodigiano. Per il contagio invece il lunedì si conferma giornata quasi a crescita zero, sia perché l’andamento della pandemia è rallentato sia perché i laboratori regionali lavorano a mezzo servizio.

I vaccini nel Lodigiano

I dati aggiornati a domenica 16 maggio indicano un totale di 126mila 370 somministrazioni effettuate in provincia di Lodi dal 27 dicembre scorso. La crescita registrata sabato e domenica è stata di +5mila 101 dosi, un po’ inferiore alla media di 3mila 300 al giorno della settimana. Di queste, +979 sono state le seconde dosi di richiamo, mentre +4mila 129 sono state le prime dosi somministrate. In totale, dunque, ci sono 30mila 130 cittadini che hanno già concluso il ciclo vaccinale, altri 66mila 105 che invece hanno una copertura parziale. In Lombardia domenica sono state effettuate +79mila 840 vaccinazioni. Quella consegnate dalla Protezione Civile Nazionale sono 5 milioni 80mila 030, per una percentuale che sale al 94 per cento di dosi somministrate rispetto a quelle disponibili.

L’andamento del contagio

Pochi positivi segnalati ieri da Regione Lombardia, a fronte però di pochi tamponi. I nuovi casi sono stati solo +675 a fronte di 20mila 822 tamponi, di cui 17mila 755 molecolare e 3mila 067 antigenici rapidi. Il tasso di positività è al 3,2 per cento, in leggera risalita rispetto ai giorni precedenti. I guariti sono stati +938. Nel Lodigiano solo +2 casi domenica, in provincia di Milano +158 di cui +64 in Milano città. Migliorano ancora gli ospedali lombardi, che ormai non presentano più criticità. Le terapie intensive scendono ancora di -11 a un totale di 371 posti occupati, i ricoveri ordinari nei reparti Covid calano di -25 per un totale di 2mila 028. I decessi sono pochi, +13, nessuno nel Lodigiano. Il totale di lombardi morti con coronavirus dal 20 febbraio 2020 a oggi è di 33mila 360.

I dati del Lodigiano

Sono stati solo +2 i nuovi casi del Lodigiano segnalati ieri. In precedenza, erano stati domenica +7, sabato +8, venerdì +10, giovedì +15, mercoledì +8, martedì +16, lunedì scorso +4. Il totale delle persone contagiate dall’inizio della pandemia, iniziata oltre un anno fa in provincia di Lodi, è di 16mila 492 secondo i dati ufficiali. Il totale dei lodigiani morti con coronavirus a partire dal 20 febbraio 2020 è di 954. Lodi città dall’inizio della pandemia conta 3mila 440 positivi (+1), Codogno 984, Casale 938 (+1), Sant’Angelo 894, Zelo 786, Lodi Vecchio 586, Tavazzano 485, Mulazzano 466, Castiglione 403, Borghetto 322. I dati degli altri comuni erano aggiornati a sabato, ecco i nuovi conteggi con gli incrementi di domenica, ieri non ce sono stati: Somaglia 321, Sordio 318, San Martino 270 (+1), Massalengo 259, Casalmaiocco 256, Caselle Lurani 254, Cornegliano 225, Maleo 217, Salerano 215, Vidardo 204 (+1), Borgo San Giovanni 196, San Rocco 196, Casaletto 195, Comazzo 192, Livraga 172, Crespiatica 168, Graffignana 163, Montanaso 156, Fombio 156, Cervignano 154, Boffalora 152, Senna 142 (+1), Brembio 140, Cavenago 139, Corte Palasio 136, Guardamiglio 133 (+1), Pieve 125, Valera Fratta 125, Secugnago 124, Orio Litta 123, San Fiorano 119, Merlino 118, Ospedaletto 118 (+1), Villanova 113, Turano 112, Galgagnano 105, Castelgerundo 105, Ossago 93, Meleti 92, Santo Stefano 91, Marudo 89, Mairago 80, Caselle Landi 65, Castelnuovo Bocca d’Adda 63, Corno Giovine 59, Terranova 53, Bertonico 41, Cornovecchio 21, Abbadia Cerreto 20, Maccastorna 5.

I dati del Sudmilano

I dati del Sudmilano erano aggiornati a sabato, tra domenica e ieri è stato registrato un incremento di +19 casi, in scia a quelli dei giorni precedenti quando erano stati sabato +13, venerdì +18, giovedì +22, mercoledì +18, martedì +16, lunedì scorso +16. Il totale dei positivi dall’inizio della pandemia per l’area del Sudmilano è di 15mila 714. In oltre un anno di Coronavirus, San Giuliano conta dunque 3mila 379 positivi (+2), San Donato 2mila 437 (+5), Peschiera 1.894 (+2), Melegnano 1.792 (+3), Mediglia 1.126 (+1), Paullo 1.018, Locate Triulzi 806 (+1), Pantigliate 551, San Colombano 495, Cerro al Lambro 446 (+2), San Zenone 362, Vizzolo 361, Carpiano 351, Tribiano 33 6(+2), Dresano 208, Colturano 152 (+1).


© RIPRODUZIONE RISERVATA