LA VIDEO-INCHIESTA Sindrome del post Covid: la malattia dopo la malattia
Un frame del filmato con i medici Sara Forlani e Giuseppe Cipolla

LA VIDEO-INCHIESTA Sindrome del post Covid: la malattia dopo la malattia

Numerosi i sintomi, dalla spossatezza ai dolori alle articolazioni

Ha un nome specifico “sindrome post Covid”. E negli ospedali di Lodi e Sant’Angelo sono presenti degli ambulatori ad hoc per curare tutti quei pazienti che, a distanza di mesi dalla negativizzazione, hanno ancora i sintomi della malattia. «Il Cittadino», in un video racconto, ha intervistato i due pneumologi dell’Asst di Lodi Sara Forlani e Giuseppe Cipolla, la prima direttrice della riabilitazione respiratoria e il secondo primario della pneumologia, e raccolto le testimonianze di 3 pazienti. Il filmato sarà diffuso oggi sui canali social del quotidiano e sul sito www.ilcittadino.it.

«Per accedere all’ambulatorio post Covid - spiegano gli specialisti - serve l’impegnativa del medico di medicina generale o del medico ospedaliero. La ricetta deve riportare la dicitura “post Covid” e l’esenzione temporanea D97, dedicata ai controlli post malattia Covid. I tempi di attesa sono di circa 2 settimane, ma essendo controlli da effettuare a circa 3 mesi dalla guarigione si riesce bene a pianificare tutte le visite nei tempi giusti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA