La strage di Carpiano: salme restituite alle famiglie
La palazzina della tragedia (Foto by Cornalba)

La strage di Carpiano: salme restituite alle famiglie

Resta ancora l’attesa per luogo e data dei funerali

La procura della Repubblica di Lodi ha concesso il nulla osta per la restituzione ai parenti delle salme di Salvatore Staltari, 70 anni, della moglie 41enne Catherine Panis e della figlia 15enne Stefania Chiarisse. L’uomo domenica scorsa alle 14 aveva telefonato al numero unico di emergenza preannunciando che si sarebbe tolto la vita e comunicando di aver già ucciso le due donne. All’arrivo nell’appartamento della famiglia nella palazzina sulla Binasca a Francolino di Carpiano i carabinieri avevano trovato le due donne morte, per un colpo di pistola ciascuna, nel letto a castello della cameretta, al loro fianco, disteso sul pavimento e con un revolver detenuto illegalmente al suo fianco, c’era il corpo dell’uomo.

Fino a oggi pomeriggio però né in Comune nè in parrocchia hanno ancora avuto notizie riguardo a luogo, orari e modalità dei funerali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA