La protesta contro la Dad finisce sul web
La protesta no Dad si estende a Lodi Vecchio

La protesta contro la Dad finisce sul web

Mentre proseguono la battaglia con i manifesti lanciata dal Vegio e il documento partito dal Gandini, che ha già raccolto più di 200 firme, spunta la raccolta firme online di Agesc e Age Lombardia. Ecco il link

Le Associazioni dei Genitori delle scuole lombarde (pubbliche statali e pubbliche paritarie - AGeSC Lombardia e AGe Lombardia) invitano i genitori a «sottoscrivere l’appello affinché al termine del periodo di zona rossa, tutti gli studenti delle scuole secondarie, possano tempestivamente tornare a scuola in presenza senza ulteriori rinvii, per il bene dei ragazzi e per il bene comune».

Le associazioni stanno diffondendo una raccolta firme online. «In quest’ottica - scrive Silvio Petteni, presidente regionale AGeSC Lombardia nel documento - vi offriamo la possibilità di incidere presso gli organismi istituzionali lombardi aderendo all’appello di cui trovate il link con l’illustrazione delle motivazioni e il modulo per la sottoscrizione. Più numerosi siamo e più ascoltate saranno le nostre richieste. Vi salutiamo tutti e vi ringraziamo».

Di seguito il link per le firme (clicca sull’indirizzo due volte e poi con il tasto destro del mouse seleziona “vai a” e trovi l’indirizzo per le firme). .

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScKfFt7xcbYynHwwn15jINbBaqRqNyy2DOhehrUUPECaQe1UQ/viewform


© RIPRODUZIONE RISERVATA