La Polstrada sorveglia le vie dell’esodo:   attenzione a furti e truffe nei parcheggi
Una volante della Polstrada ad un posto di controllo

La Polstrada sorveglia le vie dell’esodo:

attenzione a furti e truffe nei parcheggi

Potenziato il servizio della Polizia in vista delle partenze estive

Un esodo sicuro sulle strade del Sudmilano grazie alla polstrada di San Donato, che nel mese di luglio ha intensificato i controlli sulle principali arterie del territorio. Nella giornata di martedì, alle sei pattuglie che svolgono quotidianamente il servizio, se ne sono aggiunte due in più, e sono state elevate 31 contravvenzioni, revocata una patente di guida e sospesa un’altra, mentre i punti decurtati sono stati 65. Tra le contestazioni più grava, un’inversione di marcia in autostrada e il trasporto di merci pericolose non accompagnato dalla documentazione necessaria.

Sorvegliati speciali i parcheggi degli autogrill e le piazzole di sosta per contrastare il fenomeno di furti e truffe sempre più frequente soprattutto d’estate. Allo stesso tempo sono stati predisposti servizi ad alta visibilità sull’A51, l’A58 e sulla via Emilia per la verifica della sicurezza stradale, ma anche per dare assistenza in caso di malori dovuti al caldo e alle lunghe percorrenze. Non esente d’attenzione il trasporto di persone su pullman e il trasporto di merci.


© RIPRODUZIONE RISERVATA