La Lombardia è arancione: oggi riaprono scuole e negozi

La Lombardia è  arancione: oggi riaprono scuole e negozi

Il cambio di colorazione prevede allentamenti nelle restrizioni imposte dalla zona rossa

La Lombardia da oggi torna in zona arancione

La Lombardia da oggi torna in zona arancione

Lombardia e Lodigiano tornano oggi in zona arancione, riaprono parrucchieri ed estetisti, e i negozi di vendita al dettaglio, e rientrano a scuola 14mila 700 alunni che finora avevano proseguito in didattica a distanza. Riparte anche il piano scuola-trasporti che era stato concordato in Prefettura di Lodi durante le vacanze di Natale, con gli aggiustamenti decisi successivamente. Il ritorno in zona arancione sancisce la riapertura di molte attività, tranne i bar e i ristoranti (che proseguono con asporto e consegna a domicilio) e le chiusure di lungo periodo come piscine, palestre, cinema e teatri. Tornano anche i mercati settimanali al completo. Soprattutto però ritorna la didattica in presenza per poco meno di 15mila studenti lodigiani, i 4mila 400 ragazzini di seconda e terza media che tornano al 100 per cento in presenza come già hanno fatto la settimana scorsa i più piccoli di prima media, delle elementari e della materna, e i 10mila 300 delle superiori, per il momento in presenza tra il 50 e il 75 per cento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA