La fabbrica delle patatine produrrà il calore per riscaldare Melegnano
L’area che ospiterà il nuovo insediamento del colosso San Carlo

La fabbrica delle patatine produrrà il calore per riscaldare Melegnano

Nel piano di insediamento della San Carlo previsto anche un impianto dsi teleriscaldamento

Arriverà dalla fabbrica delle patatine il calore per riscaldare Melegnano. Annunciata dall’amministrazione alla guida della città nella commissione urbanistica e lavori pubblici di lunedì sera, è questa la grande novità sul fronte del maxi-intervento previsto sull’area di 200mila metri quadrati di proprietà della San Carlo. «In fondo a via per Carpiano il colosso delle patatine vorrebbe dar vita ad uno stabilimento produttivo, a cui accompagnerebbe gli uffici amministrativi e addirittura un museo sull’azienda degli snack - ha affermato il sindaco Pd Rodolfo Bertoli, tra le cui deleghe rientra quella all’urbanistica -. La bozza di convenzione con la San Carlo prevede la cessione al Comune del vapore acqueo utilizzato durante la produzione delle patatine, che servirebbe per realizzare un rivoluzionario sistema di teleriscaldamento destinato agli edifici pubblici e privati della città»


© RIPRODUZIONE RISERVATA