La consigliera regionale Baffi derubata in treno

La consigliera regionale Baffi derubata in treno

Mentre rientrava da Milano a Codogno le hanno sottratto la borsa contenente documenti e un computer

La consigliera regionale di Codogno Patrizia Baffi derubata in treno mentre tornava a casa. Il furto è avvenuto ieri sera a bordo del Milano-Mantova in partenza alle 19.15 da Milano Centrale. Mentre la consigliera era intenta ad aggiornare i propri profili social e a rispondere a telefonate di lavoro, ignoti le hanno sottratto la borsa contenente documenti e un computer. «Non mi era mai capitato - ha commentato raggiunta al telefono -. Hanno agito alle mie spalle, sono veramente rammaricata».


L’articolo completo sul “Cittadino” in edicola mercoledì 13 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA