Incidenti sul lavoro, nel Lodigiano oggi altri due feriti
La logistica Stef di Tavazzano (archivio)

Incidenti sul lavoro, nel Lodigiano oggi altri due feriti

Un 36enne colpito alla testa alla Stef di Tavazzano, piede incastrato in un macchinario per un 50enne alla MVM di San Martino

Doppio incidente sul lavoro oggi, lunedì 14 giugno. Il primo risale alla mattinata, quando alla Stef di Tavazzano sanitari e carabinieri sono arrivati in via Majorana a seguito della richiesta di soccorso nei confronti di un lavoratore 36enne. L’uomo, che stava effettuando delle operazioni di scarico nei capannoni secondo quanto appreso, è stato colpito alla testa. Medicato in via preliminare sul posto, è stato portato in codice giallo all’ospedale di Rozzano. Era entrato in azione anche l’elisoccorso intorno alle 14 invece dopo la chiamata ricevuta dalla centrale operativa per un infortunio alla MVM Srl di San Martino. Un 50enne era rimasto con un piede incastrato in un macchinario. Sul posto anche i vigili del fuoco e i carabinieri, oltre ai sanitari del 118 con automedica, mentre l’elicottero, arrivato in località Barattiera, si è poi alzato in cielo. Fortunatamente il 50enne è riuscito a districarsi riportando solo una leggera ferita che non ha richiesto il trasporto in ospedale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA