In mezzo alla pista ciclabile per Peschiera c’è il palo di un semaforo
Il palo di acciaio in mezzo alla pista ciclabile

In mezzo alla pista ciclabile per Peschiera c’è il palo di un semaforo

Il Comune di San Donato si giustifica: «I lavori non sono ancora finiti»

«Cosa ci fa un semaforo sul nuovo tracciato della pista ciclabile che collega San Donato a Peschiera?». Il quesito sta rimbalzando tra cittadini e forze politiche che hanno notato a colpo d’occhio l’impianto che si trova al centro del percorso riservato alle biciclette, attualmente ancora in fase di completamento. Con foto alla mano il coordinatore locale di Fratelli d’Italia Guido Massera in una missiva ha pertanto sollecitato al Comune «l’immediata rimozione dell’ingombro che - viene messo in evidenza -, rappresenta un potenziale pericolo».

Sul caso nella giornata di ieri l’assessore alla mobilità Gianfranco Ginelli ha spiegato che «il cantiere non è ancora concluso e comunque è prevista la rimozione di tutti i manufatti collocati lungo la pista che per il momento è ancora interessata dai lavori: d’altra parte non è possibile transennare 4 chilometri di tragitto». Insomma, quando verrà inaugurato il nuovo percorso - che attende ancora il varo del ponte di scavalco sul Lambro che si dovrebbe tenere nel mese di luglio -, il corridoio per le due ruote sarà totalmente sgombro da impedimenti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA