Il sindaco di Cerro ha presentato la sua squadra di assessori
Il sindaco Di Cesare con gli assessori

Il sindaco di Cerro ha presentato la sua squadra di assessori

Mercoledì è ufficialmente incominciata l’era di Gianluca Di Cesare

Con il primo consiglio comunale convocato mercoledì pomeriggio, a Cerro al Lambro è iniziata ufficialmente l’era del 50enne sindaco Gianluca Di Cesare, la cui giunta vedrà nel ruolo di vicesindaco la 54enne Rossana Beghi. Dopo aver vinto alle comunali del 3 e 4 ottobre con una percentuale superiore al 70 per cento, quello di ieri è stato il giorno del debutto per il neosindaco del Comune alle porte di Melegnano: nel discorso d’insediamento Di Cesare ha assicurato «la volontà di mettermi totalmente al servizio della comunità locale», che vede la presenza di oltre 5mila abitanti distribuiti tra il capoluogo di Cerro e la frazione di Riozzo. Vicesindaco nel primo mandato dell’ex sindaco Marco Sassi, negli ultimi cinque anni Di Cesare è stato invece consigliere comunale di Insieme per Cerro al Lambro, la lista che ha guidato alla vittoria alle comunali di un paio di settimane fa.

Dopo il tradizionale giuramento, il neosindaco ha comunicato ufficialmente la giunta comunale, che vede nel ruolo di vicesindaco Rossana Beghi, a cui sono state affidate le deleghe a urbanistica, pianificazione territoriale, edilizia privata e pubblica, politiche per la valorizzazione dei beni culturali e ambientali del territorio, ecologia e ambiente, cultura, sport e tempo libero. Vicesindaco nell’ultimo mandato amministrativo, il 38enne Andrea Pellegrini si occuperà invece di politiche sociali, politiche giovanili, partecipazione, associazionismo e politiche del lavoro: al 42enne Mauro Pisati sono state assegnate le deleghe a bilancio, programmazione economica e comunicazione, mentre la 47enne Valentina Visconti sarà assessore alle politiche educative, formazione e pari opportunità. Per quanto riguarda i gruppi consiliari, la maggioranza di Insieme per Cerro al Lambro sarà guidata dal capogruppo Annalisa Arioldi, alla quale si affiancheranno Albino Mainardi, Luca Magnani, Daniele Moca e Pietro Giuseppe Bellomi: quanto infine all’opposizione di Solidarietà Civica Indipendente, il ruolo di leader è stato affidato a Francesco Piazza, mentre la compagine consiliare sarà completata da Alessandra Grignani, Giovanni Papetti e Rosalba Pizzulo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA