Il grazie di Mattarella al «Cittadino»
Codogno, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella arriva in municipio

Il grazie di Mattarella al «Cittadino»

Il Capo dello Stato scrive al direttore e alla redazione del nostro quotidiano

«Le esprimo l’apprezzamento più grande per il ruolo svolto dal suo giornale a sostegno, informazione e conforto dei suoi lettori e dell’intero territorio di riferimento». Lo scrive il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nella lettera inviata al direttore de «Il Cittadino», Lorenzo Rinaldi, a margine della visita dello scorso 2 giugno a Codogno, la città diventata il simbolo della lotta alla pandemia.

La lettera è arrivata in redazione giovedì 25 giugno e fa seguito a una precedente missiva che proprio da «Il Cittadino» era stata indirizzata al Quirinale. Nei giorni immediatamente successivi alla visita del Capo dello Stato a Codogno avevamo infatti inviato al Quirinale le copie de «Il Cittadino» del 2 e del 3 giugno, quelle in cui anticipavamo e raccontavamo la visita di Mattarella nel Lodigiano. Ad accompagnare le copie del nostro giornale, una lettera firmata dal direttore del nostro quotidiano, nella quale si esprimeva il ringraziamento al presidente per la scelta di Codogno come sede delle celebrazioni ufficiali della Festa del Repubblica.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola sabato 27 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA