Il contagio rallenta ancora la presa:  gli ospedali sono sempre più vuoti

Il contagio rallenta ancora la presa:

gli ospedali sono sempre più vuoti

Otto nuovi contagi e un solo decesso in provincia nelle ultime 24 ore

Il contagio ha rallentato da giorni, e questa sensazione è confermata dalla costante diminuzione dei casi ospedalizzati e in generale dalla registrazione di nuovi positivi. A livello nazionale la frenata è evidente da tutti gli indicatori, in Lombardia tutti i dati sono in miglioramento, compreso quello dei deceduti, ma rimane evidente la relazione tra numero di tamponi eseguiti ed “emersione” dei nuovi positivi. Ieri i tamponi processati sono stati circa la metà del giorno prima, e i nuovi positivi anch’essi sono la metà circa.

I dati del contagio

I dati registrati dalla Protezione Civile segnalano 222mila 104 positivi dall’inizio dell’epidemia in tutta Italia, con 78mila 457 malati attuali (-2mila 809) e 112mila 541 guariti (+3mila 502). I deceduti registrati ieri sono stati 195, per un totale di 31mila 106 decessi con coronavirus. In Lombardia i positivi dall’inizio dell’epidemia sono 83mila 298 (+394), con 5mila 007 ricoverati (-215) e 307 persone in terapia intensiva (-15). I decessi dall’inizio dell’epidemia sono in totale 15mila 185 in regione (+69, il giorno prima erano stati 62). La provincia di Milano ha 21mila 731 contagiati (+105 ieri, 136 martedì, +114 lunedì, +104 domenica, +178 sabato). La provincia di Lodi conferma l’andamento lentissimo del contagio. I positivi dall’inizio della pandemia sono 3mila 301 (+8 ieri, + 16 martedì, +6 lunedì, +7 domenica, +42 sabato). Nelle ultime 24 ore è stato registrato un nuovo decesso con coronavirus, e il totale dei morti sale così a 657 accertati.

L’ex Zona Rossa

Due soli nuovi casi nell’ex Zona Rossa nelle ultime 24 ore, il contagio avanza ormai con il contagocce, 7 il giorno prima, e sulla base delle informazioni disponibili si tratta di casi residuali che emergono in questi giorni ma sono riferibili a contagi avvenuti nelle settimane precedenti. In totale il numero dei contagiati dall’inizio dell’epidemia è di 1099 persone, poco più di un terzo dei malati dell’intero Lodigiano. A Codogno i positivi sono 376 (+1), Casale 256 (+1), Castiglione 215, Maleo 90, Somaglia 41, Fombio 37, Castelgerundo 36, San Fiorano 31, Terranova 12, Bertonico 5 casi.

Il resto della provincia

Mezza dozzina i casi registrati ieri nel resto della provincia di Lodi, i numeri si stabilizzano ormai al ribasso: 6 i nuovi positivi di ieri, 9 quelli di martedì, 4 quelli di lunedì. Metà dei nuovi casi sono registrati nel capoluogo, ma la crescita non desta particolare preoccupazione e non si ha sentore di nuovi focolai. Secondo i dati diffusi ieri sera, dall’inizio dell’epidemia Lodi ha 705 positivi (+3), Sant’Angelo 163 (+1), Borghetto 142, Lodi Vecchio 72 (+1), Livraga 66, San Rocco 57, San Martino 56, Tavazzano 49, Sordio 46, Mulazzano 43, Caselle Lurani 41, Zelo 40, Castelnuovo 36, Cornegliano 32, Brembio 32, Guardamiglio 30, Massalengo 30, Santo Stefano 30, Casalmaiocco 27, Graffignana 26, Turano 25, Secugnago 25, Caselle Landi 25 (+1), Cervignano 24, Cavenago 24, Salerano 23, Corno Giovine 22, Ospedaletto 22, Meleti 22, Senna 22, Corte Palasio 22, Montanaso 21, Borgo 21, Castiraga Vidardo 19, Crespiatica 16, Pieve 14, Orio Litta 14, Villanova 13, Ossago 13, Galgagnano 13, Valera 13, Boffalora d’Adda 12, Comazzo 12, Casaletto 10, Marudo 10, Merlino 6, Mairago 6, Abbadia Cerreto 5. Nei comuni non elencati si registrano meno di 4 casi.

Il Sud Milano

Nove nuovi casi nel Sud Milano, in linea con i 12 del giorno prima e appena sopra rispetto al dato (influenzato dai pochi tamponi eseguiti) dei tre giorni precedenti (8 casi complessivi in tre giorni). Nessuna anomalia nelle segnalazioni, con i casi diffusi tra tutti i centri, l’aumento più consistente registrato a San Giuliano con 3 nuovi casi. In totale nel Sud Milano i positivi dall’inizio dell’epidemia sono 1441. Secondo i dati diffusi ieri sera, i positivi a Melegnano sono 257 (+1), San Giuliano 250 (+3), San Colombano 167, San Donato 161 (+1), Mediglia 139, Paullo 102, Peschiera Borromeo 90 (+1), Locate Triulzi 55 (+1), Vizzolo Predabissi 49 (+1), Pantigliate 45, San Zenone 36 (+1), Dresano 29, Tribiano 22, Cerro al Lambro 22, Carpiano 12, Colturano 5.


© RIPRODUZIONE RISERVATA