«Il Cittadino» al fianco dei lettori
Lodi, edicola di Porta Cremona

«Il Cittadino» al fianco dei lettori

Prosegue la consegna a domicilio del giornale con gli edicolanti, che possono ancora aderire

L’idea era nata nel corso delle prime settimane di lockdown, tra febbraio e marzo, e ha preso piede diventando un servizio sempre più apprezzato. Sono numerosi gli edicolanti che nel territorio del Lodigiano e del Sudmilano consegnano a domicilio «il Cittadino», tutte le mattine, svolgendo un servizio preziosissimo sia per l’informazione e dunque per la democrazia, ma anche dal punto di vista sociale, perché entrano nelle case di tanti anziani, spesso soli e dunque sono delle vere sentinelle del disagio e dei problemi di tutti i giorni. Non finiremo mai di ringraziarli e al tempo stesso rilanciamo l’iniziativa: ogni giorno infatti «il Cittadino» pubblica uno spazio pubblicitario nel quale gli edicolanti disponibili a effettuare consegna a domicilio possono inserire il loro nome e il numero di telefono. Gli edicolanti che fossero intenzionati ad aggiungersi all’elenco possono inviare una mail a [email protected].

Intanto prosegue un’altra nostra iniziativa: ogni settimana, tutti i mercoledì, diamo spazio a una edicola, raccontando la storia del suo titolare e quanto ruota attorno a quello che è molto più di un semplice negozio di giornali (qui trovate alcune foto legate all’iniziativa). Le edicole sono, e saranno sempre più un “negozio di democrazia”, un presidio sociale sui territori.

I prossimi appuntamenti, tutti su Lodi città, sono i seguenti: mercoledì 21 ottobre edicola corso Archinti; 28 ottobre “Dragoni” viale Milano; 4 novembre edicola “Vacchini” via Dall’Oro; 11 novembre edicola piazza Castello.


© RIPRODUZIONE RISERVATA