Il centrodestra punta tutto su Segala
Il sindaco di San Giuliano Marco Segala

Il centrodestra punta tutto su Segala

San Giuliano, il sindaco uscente riconfermato da Forza Italia, FdI e Lega

“Insieme possiamo”: con questo slogan i tre partiti della coalizione di centrodestra, al governo della città di San Giuliano Milanese dal 2016, confermano la volontà di ricandidare il sindaco Marco Segala alle prossime elezioni amministrative. Forza italia, Fratelli d’Italia e Lega dunque, annunciano di voler proseguire compatti verso il secondo mandato del sindaco forzista: “Rimettere in moto un’amministrazione comunale dilaniata dai debiti, frutto di una pessima e precedente gestione di centrosinistra, era una sfida molto difficile”, commenta il coordinatore cittadino di forza italia Maurizio Broccanello. “Soprattutto- aggiunge- dopo il fallimento di genia energia (ramo d’azienda facente parte del gruppo genia spa, ndr) e con una macchina burocratica paralizzata”.

Gli fa eco per la lega il consigliere comunale Andrea Garbellini, che fa leva sui successi della giunta di Segala: “Sono stati riorganizzati gli uffici, permettendo un rilancio dei servizi, dalla manutenzione stradale, all’illuminazione pubblica, alla gestione del verde fino alla recente adozione del nuovo pgt. L’operato del sindaco è sotto l’occhio di tutti i cittadini”.

L’amministrazione di Segala sembra aver convinto anche Fratelli d’Italia, soprattutto sul versante sicurezza: “Abbiamo riorganizzato e ammodernato il corpo di polizia locale e la sua presenza sulle strade- commenta l’assessore alla sicurezza di fdi Daniele Castelgrande- il lavoro di squadra con i carabinieri e l’uso di telecamere e altre tecnologie ci ha consentito di individuare e punire coloro che erano abituati a spadroneggiare per la città a dispetto di qualsiasi valore civico”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA