Il 40 per cento degli italiani in movimento per la gita di Pasquetta
Code alla barriera di Melegnano (archivio)

Il 40 per cento degli italiani in movimento per la gita di Pasquetta

I dati Coldiretti confermano la voglia di evasione dopo due anni di restrizioni

Quasi 4 italiani su 10 (39%) hanno scelto di fare un picnic o una gita fuori porta nel rispetto della tradizione al mare, in montagna, in campagna o comunque nel verde, fuori e dentro le città, spinti dalla bella giornata di sole lungo quasi tutta la Penisola. È quanto emerge dall’analisi Coldiretti/Ixè per la Pasquetta, che evidenzia la voglia di evasione dei cittadini dopo che gli ultimi due Lunedì dell’Angelo che seguono la Pasqua erano stati caratterizzati dalle misure di restrizione imposte dalla pandemia, con l’impossibilità di stare all’aria aperta e in compagnia.

Non a caso proprio le gite fuori porta si piazzano in cima alla classifica delle attività preferite per la Pasquetta 2022, che un 36% ha deciso di trascorrere a casa propria per rilassarsi e un 20% ha pensato di dedicarsi alla visita a parenti e amici, secondo Coldiretti/Ixe’. Un fortunato 2% in vacanza, mentre la stessa percentuale ha scelto di visitare un museo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA