I nuovi casi non rilanciano l’allarme, ma il “contagio zero” nel Lodigiano è ancora lontano

I nuovi casi non rilanciano l’allarme, ma il “contagio zero” nel Lodigiano è ancora lontano

La giornata in provincia si è chiusa con un +13; ieri si è insediata la commissione d’inchiesta regionale

Andrea Bagatta

Il presidente della Regione Attilio Fontana è ottimista per i dati lombardi in miglioramento e vede l’apertura della regione il 3 giugno, ma nei numeri lombardi rimangono alcune ombre, con poco meno di 400 nuovi positivi. Il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia in audizione in commissione al Parlamento ha sottolineato una volta di più come l’Italia ha vissuto un dramma, ma cinque province una vera e propria ecatombe: Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi e quella di Piacenza

I dati del contagio

Secondo i dati della Protezione civile nazionale i contagiati in Italia dall’inizio dell’epidemia ieri sera erano 231mila 732 (+593 ieri, mercoledì +584, martedì +397). Le persone positive sono 47mila 986 (-2mila 980) e i guariti 150mila 604 (+3mila 503). I deceduti con coronavirus sono 33mila 142 (+70). Secondo i dati di Regione Lombardia i positivi in regione sono 88mila 183 (+382). Gli attualmente contagiati sono 22mila 913 (-1124). I decessi totali sono 15mila 974 in regione (+20 ieri, +56 mercoledì, +22 martedì). La provincia di Milano ha 22mila 908 contagiati (+76 ieri, +68 mercoledì, +38 martedì). La provincia di Lodi in totale ha 3mila 447 contagiati dall’inizio dell’epidemia (+13 ieri, +22 mercoledì, +6 martedì, +3 lunedì, +3 domenica, +8 sabato +5 venerdì). I morti con coronavirus sono 670, ieri è stata registrato un nuovo decesso dopo tre giorni in cui non ve ne erano stati.

L’ex Zona Rossa

Ancora 8 casi nella ex Zona Rossa. L’ennesima illusione di avvicinarsi al contagio zero spazzata via dai dati degli ultimi due giorni. Mercoledì i nuovi positivi erano 13 (anche se il dato risentiva dei 9 positivi in un colpo solo a Castiglione, per effetto dell’indagine dell’Università di Milano capitanata dal professor Massimo Galli del Sacco), martedì 2, lunedì zero, domenica zero, sabato 1, venerdì 2. Stupisce in particolare il dato di Casale, con 5 nuovi casi registrati in un solo giorno. I numeri non preoccupano particolarmente, ma ancora una volta c’è la conferma che il rallentamento dell’epidemia è una fase lunga. Nella ex Zona Rossa i contagiati sono 1144. A Codogno i positivi sono 387 (+1), Casale 273 (+5), Castiglione 230 (+2), Maleo 91, Somaglia 41, Fombio 38, Castelgerundo 36, San Fiorano 31, Terranova 12, Bertonico 5 casi.

Il resto della provincia

Sono 5 i nuovi casi nel resto della Provincia, un dato di conferma dell’andamento degli ultimi giorni. Mercoledì erano 9, martedì 4, lunedì 3, domenica 3, sabato 7, venerdì 3. Nessuna evidenza di nuovi focolai, i nuovi positivi si distribuiscono nei vari comuni. Secondo i dati ufficiali Lodi ha in totale 732 positivi (+1), Sant’Angelo 167, Borghetto 145, Lodi Vecchio 81 (+1), Livraga 67, San Rocco 59, San Martino 58, Tavazzano 55, Sordio 48, Mulazzano 44, Caselle Lurani 43 (+1), Zelo Buon Persico 42, Castelnuovo 36, Brembio 36, Cornegliano 34, Guardamiglio 33, Massalengo 33, Santo Stefano 31, Casalmaiocco 30, Secugnago 30, Graffignana 27 (+1), Turano 25, Caselle Landi 25, Cavenago 25, Cervignano 24, Salerano 24, Ospedaletto 23, Borgo San Giovanni 23, Castiraga Vidardo 23, Corno Giovine 22, Meleti 22, Senna 22, Corte Palasio 22, Montanaso 21, Crespiatica 17, Valera Fratta 15, Ossago 15, Pieve Fissiraga 14, Orio Litta 14, Boffalora d’Adda 14 (+1), Villanova 13, Galgagnano 13, Comazzo 13, Casaletto 11, Marudo 10, Merlino 6, Mairago 6, Abbadia Cerreto 5.

Il Sudmilano

Nove i nuovi positivi registrati ieri nel Sudmilano, ma con aggiustamento al ribasso su Pantigliate. Dato in linea con quello dei giorni precedenti: mercoledì erano 5, martedì 2, lunedì 2, domenica 4, sabato 4, venerdì 5. Il totale è di 1502. I positivi registrati a Melegnano sono 269 (+2), San Giuliano 266 (+2), San Colombano 174 (+1), San Donato 171, Mediglia 144 (+1), Paullo 104, Peschiera Borromeo 92 (+2), Locate Triulzi 60, Vizzolo 49, Pantigliate 47 (+1), San Zenone 37 (-1), Dresano 29, Tribiano 22, Cerro al Lambro 22, Carpiano 12, Colturano 5.


© RIPRODUZIONE RISERVATA