I giovani all’estero nell’epoca del covid. VIDEO

I giovani all’estero nell’epoca del covid. VIDEO

Ecco come stanno vivendo questo periodo i ragazzi lodigiani e sudmilanesi che studiano e lavorano in altri Paesi: le loro storie raccontate sul Cittadino

Cosa si prova ad essere lodigiani e milanesi in un paese adottivo, ora che la Lombardia è stata più che mai al centro dell’emergenza sanitaria? C’è Giulia che dal suo appartamento di Dubai pensa agli affetti a Mairano e al suo matrimonio rimandato. C’è Elena, da Casalmaiocco a Johannesburg, che dovrebbe monitorare gli elefanti della savana africana invece è bloccata in casa. C’è Valentina di San Giuliano che vive il lockdown spagnolo nel cuore di Barcellona...

I giovani del territorio raccontano la quarantena all’estero al Cittadino, che in tempo di emergenza Covid-19 ha dato il via a una serie di interviste virtuali. Ogni settimana entriamo nelle case del mondo attraverso i social, fotografiamo i volti dei concittadini distanti, spiamo fuori dalle loro finestre con la videocamera dei cellulari, immortaliamo storie di una quotidianità sempre diversa e in evoluzione, ma ancora congelata dalle forme di contenimento della pandemia.

Vivi all’estero per amore, studio o lavoro? Ti sei trovato fuori dall’Italia nel bel mezzo del lockdown e sei rimasto bloccato?

Se vuoi descrivere la tua quarantena in Asia, su un’isola tropicale, in una metropoli o ai confini del deserto, invia un messaggio a: [email protected]

La nostra giornalista Stefania Soleto raccoglierà le impressioni e le esperienze dei giovani connazionali sparsi per il mondo.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola mercoledì 20 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA