Grigliate e bagni “proibiti”, sull’Adda si rischia il Far West
Un’immagine scattata nello scorso fine settimana sui gerali dell’Adda affollati di gente fra Lodi e Boffalora

Grigliate e bagni “proibiti”, sull’Adda si rischia il Far West

Il caso del 78enne salvato dall’annegamento riaccende le polemiche sulle ordinanze non rispettate

Ordinanze e cartelli non mancano ma non tutti li rispettano. Anzi. Lungo ll’Adda bagnanti in acqua e barbecue lungo le sponde sono quasi una regola. Il salvataggio di un 78enne dall’annegamento alle “Due Acque” tra odi e Boffalora nel pomeriggio di mercoledì ha riacceso polemiche e segnalazioni sul mancato rispetto di quanto stabilito: divieto di balneazione e di grigliate sulle spiaggette.Le segnalazioni si ripetono come pure quelle relative al conseguente abbandono di rifiuti, fenomeno presente specialmente a nord di Lodi, nell’area tra Zelo e Spino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA