Giro di prostituzione, 13 arresti

Giro di prostituzione, 13 arresti

(ore 12) Era a Sant’Angelo la base del giro di prostituzione smantellato nel Lodigiano e che ha portato all’arresto di tredici persone. Era lì infatti che vivevano molti degli sfruttatori e le ragazze, che poi venivano portate sulla Paullese a Milano.

(ore 9) Sono tredici le persone arrestate a seguito di un’indagine della questura di Lodi sullo sfruttamento della prostituzione. C’erano gli sfruttatori veri e propri (principalmente albanesi e romeni residenti nel Lodigiano), ma anche i marocchini che spacciavano cocaina a tutto il “giro”, e un pensionato italiano che faceva da taxista e portava le ragazze dell’Est sul luogo dove si vendevano. Una vera e propria organizzazione per lo sfruttamento della prostituzione radicata nel Lodigiano, ma che forniva le ragazze per le Paullese e le strade di Milano, pagando pure a un individuo milanese una “tangente” giornaliera per ogni ragazza portata da Lodi nella “sua” zona.


© RIPRODUZIONE RISERVATA