Già quattro assalti in meno di una settimana, ora c’è il sospetto che ad agire sia un “seriale”

Già quattro assalti in meno di una settimana, ora c’è il sospetto che ad agire sia un “seriale”

Escalation di rapine nel Lodigiano, in tre casi in azione un malvivente solitario in bicicletta

È stata sicuramente una settimana da bollino rosso quella appena conclusasi. Tra martedì e sabato infatti quasi un colpo al giorno, o tentativo, si è registrato nel Centro Lodigiano. Nel mirino principalmente le farmacie. E proprio da Mulazzano è partita la recente escalation con i 600 euro sottratti alla Farmacia Vita nella giornata di martedì. A Castiraga Vidardo invece il blitz non è riuscito, con il dottor Sergio Frontori, la moglie e la dottoressa Gloria Barbaglio che hanno messo in fuga il ladro lanciandogli anche uno sgabello mercoledì. Venerdì invece è stata la volta dell’ufficio postale di Graffignana, visitato già a febbraio: bottino minimo in questo caso, un centinaio di euro. Infine appunto Tavazzano. Diversi i punti in comune, soprattutto per le prime tre rapine: ladro in solitaria e di mezz’età, taglierino alla mano e fuga in bicicletta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA