Fombio, Victor incontra il ragazzo salvato  dalle acque del Trebbia
Victor con il ragazzo salvato

Fombio, Victor incontra il ragazzo salvato

dalle acque del Trebbia

Il giovane Bakary è ancora traumatizzato dalla disavventura che poteva costargli la vita, ma sta bene

Victor Battistich, il 22enne brasiliano figlio dell’artista Geovana Clea di Fombio, studente alla Business School di Rotterdam e in questo periodo in Italia, domenica scorsa , al Trebbia a Coli, ha tratto in salvo un 25enne gambiano che rischiava di annegare. A distanza di qualche giorno Victor è andato a trovare il ragazzo, che si chiama Bakary, al centro di accoglienza “Mondi Aperti” di Piacenza. Bakary è ancora traumatizzato dalla brutta avventura, ma sta bene.


© RIPRODUZIONE RISERVATA