FOMBIO Ancora un colpo dei falsi tecnici, anziana derubata di oro e contanti

FOMBIO Ancora un colpo dei falsi tecnici, anziana derubata di oro e contanti

I truffatori sono entrati in azione nella frazione di Retegno

Ancora l’ennesima truffa nella Bassa. E ancora colpiti anziani residenti raggirati da sedicenti tecnici pronti ad approfittare delle “difese abbassate” dalle loro vittime per asportare soldi, monili e quanto di prezioso trovato in casa. Questa volta i malviventi sono entrati in azione a Fombio. Nella prima mattina di ieri, nella frazione di Retegno, nel quadrilatero residenziale di via Zecca. Ad essere colpita un’anziana residente, raggiunta da quelli che si sono presentati alla porta come tecnici dell’acqua. Come sempre la scusa addotta sarebbe quella di un banale controllo per delle possibili anomalie. Due giovani quindi dalle buone intenzioni penserebbe qualcuno, mandati da una ditta specializzata per evitare guasti. E invece ecco nuovamente scattare la truffa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA