Fioccano le sanzioni dopo la partita nei campetti di viale Europa a Sant’Angelo
I campi da gioco di viale Europa, dove sabato si sono ritrovati alcuni giovani

Fioccano le sanzioni dopo la partita nei campetti di viale Europa a Sant’Angelo

Sabato pomeriggio una decina di ragazzi in campo per una partita di calcio: a ciascuno dei partecipanti multa da 400 euro

I controlli e gli interventi erano stati diversi in passato. Tutti con lo stesso obiettivo: disperdere i ragazzi intenti a giocare a pallone nonostante i divieti e invitarli a non tornare ad assembrarsi palla ai piedi, perché le regole anti-Covid proprio non lo consentono.

Eppure, sabato pomeriggio erano di nuovo lì e questa volta per una decina di ragazzi è arrivata la sanzione, da 400 euro ciascuno, per la violazione delle norme anti-Covid.

Anche a Sant’Angelo, ai campetti di viale Europa, scattano le sanzioni per i ragazzi intenti a giocare a pallone. La strada della “tolleranza zero” è stata decisa, dopo diversi interventi di dissuasione, dall’amministrazione Villa, che ha deciso di optare per la linea dura, dopo aver provato - con mezzi diversi, le interlocuzioni della polizia locale, gli interventi degli amministratori comunali in prima persona, per cercare di parlare con i ragazzi - a convincere i ragazzi dal frequentare i campi da gioco comunali di viale Europa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA