Fermato a Melegnano il principale sospettato dell’omicidio dell’82enne di Milano
I carabinieri in via Giulio Romano

Fermato a Melegnano il principale sospettato dell’omicidio dell’82enne di Milano

L’uomo, che ha 35 anni, è stato rintracciato dai carabinieri mentre si trovava al lavoro in una farmacia del centro

È un 35enne di Melegnano il principale sospettato dell’omicidio di Pierantonio Secondi, l’82enne accoltellato lunedì sera nel suo appartamento di Milano, in via Giulio Romano. L’uomo, attualmente sotto interrogatorio, è stato rintracciato e fermato dai carabinieri della stazione locale questa mattina mentre si trovava al lavoro in una farmacia del centro di Melegnano, dove è in servizio come magazziniere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA