Ex cartiera di Vidardo, il progetto può partire: tre mesi per la demolizione
La ex cartiera di Vidardo

Ex cartiera di Vidardo, il progetto può partire: tre mesi per la demolizione

La Isocell ha versato 432mila euro di oneri al Comune, potrà edificare 43mila metri quadrati di capannoni

A due anni dalla prime operazioni di pulizia dell’area, quando sembrava dover partire la rivoluzione , arriva la novità decisiva per la ex cartiera di Vidard. Ritirato nei giorni scorsi il permesso di costruire per il nuovo insediamento logistico che sorgerà sulle ceneri dell’ex Cartiera e versata anche la prima parte di oneri legati alla realizzazione, cioè 432mila euro in tutto, il 50 per cento di quanto complessivamente sarà versato dal privato. Il resto arriverà in due tranche successive: il 25 per cento nel 2022 e la restante parte nel 2023. La Isocell Precompressi Spa potrà così iniziare la demolizione della vecchia fabbrica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA