Esuberi all’ex Auchan di San Rocco, i lavoratori preparano la protesta
Sono 25 gli esuberi indicati all’ex Auchan a San Rocco, che passerà a Conad

Esuberi all’ex Auchan di San Rocco, i lavoratori preparano la protesta

Il 3 settembre sarà aperto lo stato di agitazione, anche il presidente della Provincia Passerini pronto a mobilitarsi

Sale la protesta dei lavoratori Auchan dopo l’annuncio a sorpresa dei 25 esuberi maturati nell’ambito del passaggio del polo commerciale di San Rocco al gruppo Conad. Il giorno 3 settembre sarà aperto ufficialmente lo stato di agitazione, nel giorno in cui il centro commerciale di San Rocco passerà ufficialmente a Conad.Sulla questione è intervenuto anche il presidente della Provincia di Lodi, Francesco Passerini: «Nulla faceva presagire una conclusione di tal genere, stando alle conoscenze acquisite in questi mesi di trattative tra i sindacati e la concessionaria incaricata del passaggio della compravendita. Come rappresentante delle istituzioni locali esprimo la mia vicinanza a tutti i lavoratori, dicendo loro che impegnerò tutte le mie forze per tentare di arrivare ad una soluzione positiva, di fronte a questa situazione incresciosa e pesante per un territorio come il Lodigiano che a fatica, ma con grande orgoglio e senso del fare, sta cercando di risollevarsi dalla pandemia che così duramente l’ha colpito. Mi occuperò personalmente di far pervenire le richieste dei lavoratori al più alto grado delle istituzioni di governo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA