Emergenza Coronavirus , il racconto dal Lodigiano

Emergenza Coronavirus , il racconto dal Lodigiano

Lo speciale digitale: articoli, interviste, grafici, video, gallery fotografiche scaricabili su www.ilcittadino.it e sulla App

“Emergenza Coronavirus, il racconto dal Lodigiano”. Il titolo che abbiamo voluto dare alla nuova iniziativa editoriale del «Cittadino» - un prodotto digitale di 22 pagine disponibile da ieri - ha l’ambizione di sintetizzare lo sforzo messo in campo dalla redazione a partire dallo scorso 20 febbraio. Ventidue pagine, per raccontare il territorio e la sua gente nel pieno dell’emergenza attraverso una edizione totalmente digitale con articoli, approfondimenti, interviste, gallerie fotografiche, infografici e video.

Per noi del «Cittadino» è una sfida nuova, lanciata pensando ai lettori storici e a quella fetta di pubblico, fatta soprattutto dai giovani, a cui guardiamo con grande interesse perché sono il nostro futuro. E dunque “Emergenza Coronavirus, il racconto dal Lodigiano” mette insieme più strumenti di comunicazione, la carta (perché sebbene si tratti di una edizione digitale, sarà comunque strutturata come un giornale e il lettore verrà guidato nella consultazione), articoli di approfondimento, interviste, ampie gallerie fotografiche, video con i protagonisti del territorio, infografiche per capire quanto è successo - e anche cosa non ha funzionato - in questi due mesi.

Cosa troverete. Innanzitutto un ampio racconto dei primi giorni dell’emergenza, di come hanno vissuto l’isolamento le comunità della Zona rossa. E ancora, un’intervista (scritta e video) al sindaco di Codogno Francesco Passerini, che è anche il presidente della Provincia, e che racconta le prime ore, drammatiche, dopo la scoperta del primo caso di Covid all’ospedale di Codogno. E ancora, troverete le interviste ai medici in prima linea, le testimonianze da Castiglione d’Adda, paese duramente colpito nel quale sono dovuti arrivare i medici dell’esercito per aiutare la popolazione; così come approfondimenti su Casale, Lodi, San Fiorano, Fombio, Maleo e Somaglia, solo per citare alcuni paesi e città.

E poi racconteremo come il mondo dello sport e della cultura hanno vissuto e stanno vivendo questo “tempo sospeso”. Tra gli altri contenuti, assolutamente da non perdere, il “Virus Comico” di Maurizio Milani.

Quello che stiamo vivendo, come detto, è un “tempo sospeso”: un tempo nel quale, qualcosa, anche a livello sanitario e istituzionale, forse non ha funzionato. Cercheremo di ragionarci tutti insieme, attraverso una pagina speciale di approfondimento con numeri, statistiche e infografiche e un video di approfondimento.

Non solo fredda analisi dei dati. Nel nostro speciale troverete anche il cuore di questo territorio. Due esempi. Un lungo e toccante colloquio con Mattia, il “paziente 1” di Codogno e una intervista ad Annalisa Malara, la dottoressa che forzando il protocollo, lo scorso 20 febbraio all’ospedale di Codogno, ha permesso di scoprire il primo caso di Covid. In chiusura due pagine dedicate alla visita nel Lodigiano del presidente del consiglio Giuseppe Conte, con il video integrale del suo intervento dalla prefettura, le gallerie fotografiche e le voci dei sindaci.

Lo speciale è disponibile all’edicola digitale del «Cittadino»: basta collegarsi a www.ilcittadino.it e cliccare su “Edizione digitale” in alto a sinistra. È anche disponibile sulla App del «Cittadino» (Apple e Android), selezionando “CAMBIA EDIZIONE” e scegliendo la voce “Speciali”. Buona lettura e, se vi piace, passate parola!


© RIPRODUZIONE RISERVATA