Elezioni comunali, 650 candidati in 9 Comuni di Lodigiano e Sudmilano
Si voterà per le comunali domenica 3 e lunedì 4 ottobre (Foto by Foto d’archivio)

Elezioni comunali, 650 candidati in 9 Comuni di Lodigiano e Sudmilano

Presentate ufficialmente le liste: i candidati sindaci sono 23

Sono 650 i candidati per un posto nei 9 consiglio comunali che tra Lodigiano e Sudmilano, saranno eletti alle prossime elezioni amministrative di domenica 3 e lunedì 4 ottobre. Interessati 4 comuni in provincia di Lodi, Codogno, Sant’Angelo, Merlino e Cornovecchio, 1 in provincia di Cremona ma in diocesi di Lodi, Spino d’Adda, 4 nel Sudmilano, San Giuliano, Peschiera Borromeo, Mediglia e Cerro al Lambro.

Non sono mancate le sorprese, soprattutto nel Lodigiano. La più clamorosa a Codogno, dove si è interrotta prima di iniziare la corsa a candidato sindaco del sindacalista Gianfranco Bignamini. La sua lista infatti è stata ricusata per la mancanza dei requisiti sulla parità di genere. Sempre nella Bassa l’altra sorpresa, a Cornovecchio, dove in extremis è arrivata una seconda candidatura, quella dell’ex consigliere provinciale e assessore di Casale Luca Canova. La terza sorpresa era arrivata già venerdì pomeriggio da Sant’Angelo, con l’ex sindaco Domenico Crespi che, dopo aver annunciato il suo ritorno nell’agone amministrativo, aveva comunicato di rinunciare. Tutto secondo programmi nel Sudmilano.

Complessivamente scendono in campo 23 candidati sindaci, 9 nel Lodigiano compresa Spino D’Adda, 14 nel Sudmilano. Gli aspiranti consiglieri comunali sono in totale 634 (senza contare i candidati sindaci che hanno un canale preferenziale), di cui 196 nel Lodigiano, 438 nel Sudmilano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA