ECONOMIA Caro bollette sui condomini: «Sarà un autunno complicato»
Il caro via e l’aumento delle bollette rischiano di pesare sui conti dei condomini (Geo Editoriale)

ECONOMIA Caro bollette sui condomini:
«Sarà un autunno complicato»

Il presidente dell’Anaci Lodi lancia l’allarme: «Probabile aumento delle insolvenze»

Il caro vita e l’aumento delle bollette rischiano di pesare come un macigno sui conti dei condomini, appena ripresi dalle difficoltà del periodo Covid. Bilanci della stagione appena conclusa visti in aumento del 10 per cento sui preventivi fatti un anno fa, ma le previsioni per la stagione 2022-2023 sono di una crescita dei costi di un terzo in più. E all’orizzonte si prevedono a cascata difficoltà nei pagamenti e possibili tensioni.

«Abbiamo già visto rispetto ai bilanci consuntivi della stagione appena conclusa un rialzo di almeno il 10 per cento rispetto alle previsioni che erano state fatte l’anno scorso, prima che il caro-bollette si evidenziasse, e qualcuno addirittura con la bolletta fissa bloccata a luglio dell’anno scorso non subisce rialzi – dice Massimo Membri, presidente di Anaci di Lodi, l’Associazione nazionale amministratori condominiali e immobiliari -. Il problema maggiore però è che stiamo predisponendo i bilanci preventivi per la stagione 2022-2023. Tutti i principali fornitori di gas, da Enel Gas, a Eni Luce e Gas, ad A2A ci indicano di considerare un rialzo di almeno il 30 per cento».

I dettagli sul Cittadino in edicola l’1 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA