Due colpi anche a San Donato per i rapinatori seriali del sacchetto bianco
I compro oro sono finiti nel mirino della coppia terribile (archivio)

Due colpi anche a San Donato per i rapinatori seriali del sacchetto bianco

Razzie in un discount e in un compro oro per una coppia “terribile” accusata dalla polizia di almeno 11 assalti

Ha colpito due volte a San Donato, prima in un discount e poi in un Compro Oro, la coppia del “sacchetto bianco”. Un duo terribile, che da soli o con altri complici, ha messo a segno almeno 11 colpi tra Milano e l’hinterland. Martedì scorso la polizia di Stato ha eseguito a Milano un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Milano Sara Cipolla, nei confronti di due milanesi di 37 e 39 anni.

Sono ritenuti responsabili non solo delle rapine, ma anche di ricettazione in concorso di un ciclomotore utilizzato durante le loro incursioni. La loro caratteristica? Mettevano il bottino in un sacchetto di plastica bianco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA