Due caprioli travolti e uccisi lungo le strade provinciali della Bassa
Uno dei caprioli investiti

Due caprioli travolti e uccisi lungo le strade provinciali della Bassa

Gli investimenti tra Somaglia e Codogno e a Castelgerundo

Sara Gambarini

Due caprioli investiti nel giro di poche ore sulle strade della Bassa: in particolare, fra Somaglia e Codogno, lungo la strada provinciale 126, nella notte fra mercoledì e giovedì, è rimasta uccisa una femmina di capriolo. È probabile che l’esemplare provenisse dalla riserva naturale di Monticchie a Somaglia.

Ieri mattina però un violento impatto si è verificato intorno alle 8 anche sulla strada provinciale 27 in comune di Castelgerundo. Alla guida, una cittadina di Turano Lodigiano. Vittima, un capriolo maschio. La carcassa dell’animale è stata prelevata dal servizio volontario di vigilanza della Provincia di Lodi per il conferimento all’Istituto Zooprofilattico. Sul posto, per i rilievi, la polizia locale intercomunale di Maleo in collaborazione con il collega di Castiglione d’Adda. La conducente è rimasta illesa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA