Due canne fumarie a fuoco nel Lodigiano
L’intervento dei vigili del fuoco

Due canne fumarie a fuoco nel Lodigiano

Interventi dei vigili del fuoco a Montanaso e a Lodi Vecchio

Doppio incendio nel pomeriggio di ieri. La causa sempre la medesima, “fiammate” dalla canna fumaria che hanno creato attimi di paura e tensione nelle abitazioni coinvolte. Fortunatamente però sia a Montanaso che a Lodi Vecchio non ci sono stati particolari problemi, con il pronto intervento dei vigili del fuoco che ha sventato qualsiasi possibile complicazione. La prima operazione sui comignoli è avvenuta a Montanaso, in via Alberone quando poco prima delle 15.30 è scattata la richiesta di soccorso. Sul posto sono quindi giunti gli uomini del comando di Lodi che, con autopompa e autoscala, hanno messo in sicurezza la zona assicurando che le fiamme non si propagassero. Stesso discorso per Lodi Vecchio un paio d’ore dopo in via Acquistapace. Anche qui subito massima allerta, ma all’arrivo delle squadre dei vigili del fuoco l’intervento ha richiesto non più di un’ora in tutto. In entrambe le abitazioni i tetti in cemento non hanno subito alcun danno, con la sola fuliggine che ha preso fuoco creando quindi la criticità. Quelli di ieri sono i primi interventi dei vigili del fuoco per canne fumarie che emettono preoccupanti fiammate nel centro lodigiano, dopo un finale di 2020 con numerose operazioni di messa in sicurezza. Tutte, fortunatamente, senza gravi danni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA