Droga, scacco matto allo spaccio a Sant’Angelo GUARDA IL VIDEO
La presentazione dei risultati dell’operazione antidroga (Borella)

Droga, scacco matto allo spaccio a Sant’Angelo GUARDA IL VIDEO

In tre finiscono in manette per un esteso traffico di cocaina e marijuana

Scacco matto allo spaccio a Sant’Angelo e nei paesi limitrofi, in manette I.S. e M.R., mentre A.P. è finito ai domiciliari.

L’operazione, condotta dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Lodi unitamente alla stazione di Sant’Angelo, e con il coordinamento della Procura della Repubblica di Lodi, è stata illustrata nei dettagli questa mattina e affonda le sue radici nell’ottobre del 2018, a partire da un controllo sul territorio condotto dai carabinieri della stazione di Sant’Angelo che ha portato poi ad un’attività investigativa lunga quattro mesi nel 2019. Nel corso di queste è stato ricostruito il sodalizio criminale dedito allo spaccio di cocaina e marijuana in città e nei Comuni limitrofi.

Spaccio di sostanze stupefacenti leggere e pesanti ad ampio raggio, con I.S. a capo del gruppo e già noto per precedenti reati, tanto da essere già ai domiciliari al momento dell’arresto avvenuto ieri (con ritrovamento nell’abitazione di 2500 euro in contanti e 20 grammi di cocaina). «Siamo orgogliosi e soddisfatti dell’operazione condotta» le prime parole del Maggiore Domenico Sacchetti, comandante della Compagnia Carabinieri di Lodi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA