Dresano, 35enne precipita dal tetto di un capannone: è grave
Un intervento dell’elisoccorso (Archivio)

Dresano, 35enne precipita dal tetto di un capannone: è grave

L’incidente sabato mattina in via Milano: l’uomo non sarebbe però in pericolo di vita

Non sarebbe in pericolo di vita, seppur i sanitari abbiano giudicato le sue condizioni di salute gravi, un 35enne nordafricano che ieri mattina, sabato 26 settembre, è precipitato dal tetto di un capannone in via Milano a Dresano. Un volo da circa sei metri di altezza che gli ha causato un trauma toracico e diverse lesioni a gomito e anca. Immediato l’allarme lanciato da alcuni operai testimoni dell’accaduto. Sul posto si sono precipitati i sanitari del 118 con un’ambulanza e un’automedica, mentre l’elisoccorso è atterrato in un campo a ridosso dell’area industriale. Con loro anche i Carabinieri di Melegnano. L’uomo è stato trasportato all’ospedale san Gerardo di Monza. Le condizioni dell’uomo sono state giudicate serie, ma non è stato dichiarato in pericolo di vita. Sono in corso le indagini per appurare cosa abbia causato la caduta e se si sia trattato di un incidente sul lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA