Dopo la razzia di mercoledì nuovo assalto stanotte alla farmacia Serenella di S. Giuliano
La farmacia devastata dopo l’ennesima razzia (Cerboni)

Dopo la razzia di mercoledì nuovo assalto stanotte alla farmacia Serenella di S. Giuliano

Una banda di 5 uomini armata di flessibile è entrata in azione verso le 2, è il quinto colpo del 2021

Nuovo raid notturno nella farmacia Serenella a San Giuliano Milanese. È il quinto colpo messo a segno da ignoti nel 2021 e l’ultimo risale alle prime ore del mattino di mercoledì. A distanza quindi di pochi giorni, il dottor Luca Bonzagni, titolare del negozio, questa mattina alle 2 è stato nuovamente svegliato dal suono dell’allarme.

Numerosi cittadini, allertati dai rumori, si sono affacciati alle finestre e con le loro urla hanno messo in fuga i malintenzionati. In base alle testimonianze l’ennesimo assalto è stato effettuato da 5 uomini. Dopo avere tagliato la saracinesca con un flessibile, due complici hanno spaccato la vetrina con l’impiego di un piccone e del coperchio di un tombino. Intanto gli altri componenti della banda si sono tenuti pronti a scattare all’interno del locale per dirigersi verso il cassetto del registratore di cassa che anche in questo caso era completamente vuoto.

Quando il farmacista è arrivato sul posto ha trovato alcuni residenti del quartiere i quali, dispiaciuti nel vedere un altro scempio, sono scesi in strada per esprimergli la loro solidarietà. Lo scenario che si è trovato di fronte era identico a quello che ha visto nei giorni scorsi: il pavimento ricoperto da un tappeto di schegge che hanno rovinato anche l’ultimo espositore che si era salvato dall’ultimo attacco. Questa mattina la farmacia è stata comunque regolarmente aperta e nel frattempo è partita un’altra corsa contro il tempo per la sostituzione dei serramenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA