Davide Montagna da Nizza: «Regna il silenzio, città sotto shock» VIDEO
Esercito in strada a Nizza (foto di Davide Montagna)

Davide Montagna da Nizza: «Regna il silenzio, città sotto shock» VIDEO

La testimonianza del 50enne di Melegnano dopo l’attentato di stamattina

“Dappertutto ci sono i poliziotti, è arrivato anche il presidente della Repubblica Emmanuel Macron, siamo tutti sconvolti e attoniti”. Da Nizza dove si trova da qualche mese, il 50enne di Melegnano Davide Montagna racconta così l’attentato di stamattina, che ha provocato tre vittime nella cattedrale di Notre Dame. “Io abito ad un chilometro e 300 metri dal luogo dell’attentato, dove mi sono precipitato in tarda mattinata - dichiara raggiunto al telefono -: nonostante la tanta gente in giro, il silenzio regna sovrano, siamo tutti sotto shock per quanto accaduto”.

Un corteo di auto diretto verso il luogo dell’attentato nel video di Davide Montagna


© RIPRODUZIONE RISERVATA