Crespiatica, incendio al centro sportivo
L’incendio al centro sportivo

Crespiatica, incendio al centro sportivo

La società di calcio: «Ora abbiamo davvero il bisogno di tutti»

Provvidenziale il passaggio e l’allarme lanciato da alcuni giovani di Crespiatica nel primo pomeriggio di oggi, venerdì. I ragazzi, che transitavano nei pressi del centro sportivo del paese, hanno infatti notato fumo e fiamme uscire dal piano terra della struttura che ospita l’US Crespiatica. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco del Comando di Lodi, con il sindaco Carlo Alberto Rizzi e dirigenti della società di calcio sul posto. Da prime informazioni sembra che tutto sia partito dal cortocircuito di un frigorifero che ha reso quindi inagibile il locale. Intatto invece il piano superiore dove è contenuto il materiale di gioco. «Abbiamo davvero il bisogno di tutti» l’appello lanciato dalla società.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola sabato 12 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA